CCIAA Registro Imprese 03717670016 REA 579108 - Trib .Torino n. 2743/80 - Iscrizione Albo Soc. Coop. A106246 -

Inserimento lavorativo

La Nuova Cooperativa, rispondendo ai requisiti della Legge 381/91, si pone come obiettivo l’integrazione sociale e la realizzazione del diritto al lavoro per tutti attraverso l’inserimento lavorativo per i cittadini in situazioni di svantaggio. dalla Legge 381 dell’8 novembre 1991 Art.1. Definizione. 1.Le cooperative sociali hanno lo scopo di perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini attraverso: … b) lo svolgimento di attività diverse - agricole, industriali, commerciali o di servizi - finalizzate all'inserimento lavorativo di persone svantaggiate. Art.4. Persone svantaggiate.  1. Nelle cooperative che svolgono le attività di cui all'articolo 1, comma 1, lettera b), si considerano persone svantaggiate gli invalidi fisici, psichici e sensoriali, gli ex degenti di istituti psichiatrici, i soggetti in trattamento psichiatrico, i tossicodipendenti, gli alcolisti, i minori in età lavorativa in situazioni di difficoltà familiare, i condannati ammessi alle misure alternative alla detenzione (legge n. 354). 2. Le persone svantaggiate di cui al comma 1 devono costituire almeno il trenta per cento dei lavoratori della cooperativa e, compatibilmente con il loro stato soggettivo, essere socie della cooperativa stessa. La condizione di persona svantaggiata deve risultare da documentazione proveniente dalla pubblica amministrazione, fatto salvo il diritto alla riservatezza. Art.5. Convenzioni.  1. Gli enti pubblici, compresi quelli economici, e le società di capitali a partecipazione pubblica, anche in deroga alla disciplina in materia di contratti della pubblica amministrazione, possono stipulare convenzioni con le cooperative che svolgono le attività di cui all'articolo 1, comma 1, lettera b), ovvero con analoghi organismi aventi sede negli altri Stati membri della Comunità europea, per la fornitura di beni e servizi diversi da quelli socio- sanitari ed educativi il cui importo stimato al netto dell'IVA sia inferiore agli importi stabiliti dalle direttive comunitarie in materia di appalti pubblici, purché tali convenzioni siano finalizzate a creare opportunità di lavoro per le persone svantaggiate di cui all'articolo 4, comma 1. modifica introdotta dalla Legge 190 del 29 dicembre 2014 (Legge di Stabilità 2015) al comma 1 dell’art. 5: Le convenzioni di cui al presente comma sono stipulate previo svolgimento di procedure di selezione idonee ad assicurare il rispetto dei principi di trasparenza, di non discriminazione e di efficienza. La realizzazione di inserimenti lavorativi da parte della cooperativa si sviluppa attraverso: - obiettivi perseguiti con l'inserimento lavorativo e modalità organizzative per il loro raggiungimento; - metodologia applicata nelle fasi di selezione e collocazione dei lavoratori inseriti; - metodologia di accompagnamento delle persone inserite, modalità di organizzazione del lavoro, referenti dell’inserimento lavorativo.
                 La nuova cooperativa
cooperativa sociale
                          La Nuova Cooperativa Società Cooperativa Sociale Impresa Sociale - C.F.  P.IVA 03717670016 -
           Via Capelli, 93 10146 TORINO - Tel. n. +39117732212 - Fax  n. +39117732228
LE ATTIVITA’ LAVORATIVE   Sulla base dell’Art. 5 dello Statuto la Nuova Cooperativa può assumere lavori di pulizia, lavori di manovalanza, giardinaggio, manutenzione delle aree verdi, aree grigie e delle aree gioco, lavori connessi alle opere ed alla manutenzione dell’arredo urbano in genere, gestione di vivai, gestione di interventi per la difesa dell’ambiente, servizi di deblattizzazione, derattizzazione, disinfestazione e lotta biologica integrata, pulizie generali e speciali, pulizie civili ed industriali, pulizia aree urbane, strade e mercati, gestione di mense aziendali e scolastiche, servizi in asili nido e scuole materne, trasporto pasti, manutenzioni, sia per privati che per pubbliche amministrazioni ed enti vari. I principali settori produttivi della cooperativa sono: - attività di pulizia per enti pubblici e privati in scuole, RSA, locali sanitari ed adibiti a servizi pubblici, uffici - servizio di pulizia, custodia e piccola manutenzione nei servizi igienici - servizi di pulizia raccolta differenziata e conferimento dei rifiuti urbani di mercati - servizio di pulizia e rimozione dei rifiuti giacenti sulle sponde di fiumi - servizio di raccolta e smaltimento rifiuti ingombranti - servizio di raccolta differenziata finalizzata al recupero dei consumabili   esausti della stampa elettronica - servizio di raccolta differenziata porta a porta - servizio di raccolta carta porta a porta - servizio di raccolta cartone utenze selezionate - gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) - attività di sgombero locali - servizi di igiene ambientale: derattizzazione, deblattizzazione, disinfezione e disinfestazione - attività di facchinaggio - servizio di assistenza in sezione, collaborazione e pulizia presso nidi e scuole   d’infanzia - attività di sorveglianza, collaborazione scolastica e piccola manutenzione - accoglienza del pubblico, presidio diurno degli spazi espositivi in musei - gestione foresteria e distribuzione pasti - gestione e manutenzione di aree verdi e potature - manutenzione ordinaria e straordinaria e spazzamento manuale e   meccanizzato di aree grigie - conduzione di un'area verde propria presso la Cascina Gran Croce in   Collegno in cui sono presenti un maneggio e un pensionamento cavalli - servizio cortesia presso supermercati - servizio imbustamento presso supermercati - servizio centralino. Le nostre aree produttive da un punto di vista merceologico sono così suddivise: - Servizi di pulizia - Manutenzione aree verdi - Servizi ambientali (raccolta differenziata, spazzamento) - Servizi vari.

Servizi